Attirare nuovi clienti e pubblicizzare continuamente la propria attività è il modo migliore per crescere online ed ingrandire il proprio bacino di utenza. 

Google Maps rappresenta per le attività un ottimo alleato, capace di aiutare gli utenti interessati a raggiungere il negozio e usufruire dei diversi servizi. 

Lavorare sul proprio posizionamento online significa sfruttare al meglio tutti gli strumenti messi a disposizione dal mondo del digitale. Google Maps rientra sicuramente tra i più utili, insieme a tutti i vantaggi associati all’apertura di un account Google My Business. 

Oggi, scopriremo…

Come inserire la propria attività su Google Maps e come migliorare il posizionamento online del tuo negozio. 

In questo modo, potrai visualizzare i possibili risultati e ragionare sulle prossime azioni di innovazione digitale. 

Iniziamo con una piccola premessa sui vantaggi di Google My Business e delle attività di Local SEO. 

Local SEO e Google My Business 

Il modo migliore per pubblicizzare la propria attività, è iniziare un’operazione di “Local SEO”. Questo specifico ramo del marketing digitale, comprende anche l’inserimento dell’impresa su Google Maps, in modo che i clienti possano raggiungerla rapidamente e senza problemi. 

L’obbiettivo principale del Local SEO è quello di attirare tutta la clientela “locale”, che risulti vicina geograficamente o a livello di interessi. 

Tutto sta nel comparire in alto nei risultati di ricerca proposti da Google, soprattutto quando un cliente ricerca un attività nelle vicinanze. Considera che circa il 30% delle ricerche Google fanno riferimento a “local queries”, ovvero necessità immediate e ricerca attività locali. 

Più in alto riesci a comparire nei risultati, più è probabile che i clienti scelgano la tua attività al posto di un’altra. 

Per poter ottenere questo risultato, hai bisogno di inserire il tuo negozio su Google Maps e, di conseguenza, aprire un profilo Google My Business. 

In caso non lo sapessi, questo servizio gratuito viene offerto da Google a tutti i suoi utenti, senza bisogno di nessuna operazione particolare. 

Basta registrarsi sul sito apposito, inserendo il nome della propria attività e la tipologia. In questo modo, Google inizierà a vederti con una vera impresa, che gli utenti interessati possono usufruire per rispondere ai propri bisogni. 

L’Account Google My Business ti servirà per comparire su Google Maps e per raccogliere sempre più utenti, direttamente in arrivo dalla pagina di ricerca di Google. 

Come comparire su Google Maps 

Vediamo ora nel dettaglio quali sono i passaggi necessari per l’inserimento della tua attività su Google Maps, in modo da migliorare il livello di posizionamento online.

Come abbiamo visto, la prima cosa da fare è creare un account Google My Business, accedendo alla pagina dedicata e cliccando su “Prova Ora”. 

Dovrai poi inserire tutti i dati richiesti ed aspettare la conferma dell’avvenuta registrazione. Nulla di troppo diverso rispetto a quando si crea una nuova mail, soprattutto a livello di dati da inserire. 

L’unica particolarità, è che riceverai all’indirizzo inserito come sede dell’attività, una cartolina con un codice dedicato. Questo codice andrà poi inserito sulla piattaforma, in modo che Google riconosca e confermi effettivamente l’esistenza del negozio. 

Arrivato a questo punto, avrai completato con successo la creazione del tuo account e potrai avere accesso alla tua personale scheda Google Maps. 

Nella scheda, andranno inserite le seguenti informazioni, utilissime per catturare l’attenzione dei clienti:

  • Nome e indirizzo dell’attività;
  • Numero di telefono da poter chiamare per la richiesta informazioni;
  • Localizzazione sulla mappa;
  • Orari di apertura e chiusura;
  • Link all’eventuale sito web o pagina social;
  • Foto e video che riprendono il negozio o i prodotti venduti;
  • Spazio dedicato alle recensioni dei clienti, che variano da 1 a 5 stelle;

Ricordati di dedicare grande attenzione alla scelta delle foto, che potrebbero risultare determinanti per l’attrazione dei clienti. Statisticamente, i video sono ritenuti più attrattivi e forniscono una risposta maggiormente positiva. 

Ovviamente, lo stesso vale anche per le recensioni, che dovrebbero essere più alte e veritiere possibile. 

Google My Business Messenger 

Ultimamente, Google ha dato la possibilità ai suoi utenti – che hanno inserito la propria attività su Google Maps – di avere accesso all’innovativo servizio “Google My Business Messenger”.

Questo strumento, permette agli utenti interessanti di rivolgerti una domanda tramite SMS, così da rendere molto più rapido lo scambio di informazioni. 

Gli utenti non potranno visualizzare il tuo numero, che resterà privato, ma avranno modo di informarsi velocemente e decidere se raggiungere o meno l’indirizzo della tua attività. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 replies on “Come inserire la propria attività su Google Maps per farsi trovare e raggiungere dai propri clienti”

  • Leonardo
    15 Novembre 2021 at 8:38

    ottimo articolo, ho appena creato il mio account Google My Business. davvero molto utile